Una delle cose che più si desiderano è quella di dimagrire velocemente e senza rinunce. Bene, la cosa potrebbe sembrare utopistica, e infatti per certi versi lo è. Dimagrire di tanti chili, senza fatica e in poco tempo è molto difficile, soprattutto se si vuole salvaguardare la salute. Eppure in giro ci sono tantissime diete che promettono esattamente il contrario, ci si deve fidare? Non sempre, perché molte sono diete che mettono a dura prova il nostro organismo e rischiano di farci stare anche molto male.

Le diete lampo sono rischiose

Ormai lo sanno in molti che dimagrendo velocemente ci sono dei rischi anche molto seri, questa di seguito è una dieta che consente di perdere molti chili, anche una decina, in un paio di settimane, vediamo una giornata tipo:

Colazione: due fette biscottate integrali, un succo di frutta senza zuccheri

Pranzo: un panino con prosciutto crudo

Cena: una fettina di tacchino ai ferri con poca insalata condita con un filo di olio.

Per i giorni a seguire la solfa è la stessa, la ricetta per dimagrire di questa dieta si basa sul consumo di pochissime calorie giornaliere, praticamente si fa la fame e si deve fare uno sforzo notevole per riuscire a portarla a termine. Meglio invece un paio di volte alla settimana sostituire un pasto con un alimento dietetico e seguire delle ricette ipocaloriche, ma che siano anche sazianti, come questa.

Cous Cous alle verdure, poche calorie e tanto gusto

Una delle ricette con meno calorie è il cous cous alle verdure, un piatto semplice da preparare, a basso contenuto calorico (350 cal a porzione) e molto gustoso. Per prepararlo occorrono cous cous, melanzane, zucchine, peperoni, olio e sale. Si devono pulire le verdure, poi si cuociono i peperoni al forno, mentre melanzane e zucchine andranno cucinate in padella dopo essere state tagliate a cubetti, oppure le zucchine possono essere tagliate a rondelle e cotte in padella o piastra. Si mette quindi a bollire dell’acqua in un pentolino, si versa un cucchiaino d’olio e quando bolle versiamo il cous cous, una volta cotto si uniscono le verdure.

I rischi di una dieta drastica

I rischi di una dieta troppo drastica sono diversi, tra questi possibili danni agli organi come fegato e reni, ma tutto il corpo risulterà pesantemente provato, disidratato e lavorerà male. Anche i muscoli possono essere danneggiati perché il corpo che non trova altre scorte  può iniziare a cibarsi di essi. Non solo, si può registrare un aumento dei trigliceridi,deficit cardiaci, e anche diversi disturbi estetici come l’insorgere di smagliature. Inoltre, quando si perdono tanti chili con diete tanto drastiche, una volta concluso il periodo di dieta il rischio è che i chili tornino con tutti gli interessi.

 
 

Theme by HermesThemes

Copyright © 2017 Chiaroscurofirenze.it. All Rights Reserved