Qual è il sogno di chi è sovrappeso? Indubbiamente quello di poter dimagrire mangiando senza privazioni. Fantascienza? Non proprio. In realtà è possibile perdere peso anche mangiando senza fare grandi sacrifici e senza grandi rinunce. Questo non significa che si possono ingurgitare alimenti di qualsiasi tipo, incluso il junk food. Infatti non va confuso il poter mangiare a sazietà con il mangiare cibo spazzatura fino a scoppiare.

La TV e le mode

Ultimamente in TV non si sono visti altro che casi di persone con gravi problemi di obesità e con dietologi o comunque ideatori di diete che sostenevano, con toni più o meno accesi, che la loro dieta fosse la migliore. C’è quello che propende per la dieta dove si misura tutto, porzioni pesate fino all’ultimo grammo, o quello che deve far dissociare carboidrati da proteine, e poi c’è chi sostiene che si possa mangiare di tutto, in porzioni incredibili, ma solo al mattino prima di colazione. Funziona, non funziona, l’unico modo per scoprirlo è quello di provare, ma quel che è certo è che la TV e i testimonial possono decretare la fortuna di un regime alimentare.

Dimagrire mangiando: con la paleo dieta

In realtà però delle cose vere vengono dette: dimagrire mangiando è possibile. Come anticipato non significa che si possa ingurgitare di tutto, resta comunque il buon senso e l’assunzione di alimenti sani, ma che si possono mangiare fino a sazietà. Con la dieta paleo, per esempio, si può mangiare ogni volta che si ha fame. Bello vero? Epperò chiariamo il concetto. Questo tipo di modus vivendi si basa sullo stile di vita dei cavernicoli, ovvero popolazioni del paleolitico. All’epoca si mangiava quando si aveva fame, niente orari prestabiliti, niente colazioni di lavoro, niente di imposto, l’unico a decidere era lo stimolo della fame.

Ecco che se si torna a una concezione della vita basata sulla soddisfazione di un bisogno, non di voglie, o di tempi scanditi dagli impegni lavorativi, si può mangiare fino a saziarsi, laddove saziarsi significa proprio soddisfare lo stimolo della fame. Naturalmente si può mangiare di tutto, di tutto quello che la paleo dieta contempla, quindi proteine della carne e del pesce, ma che siano carni magre e non di allevamenti industriali possibilmente e niente cereali.

Sì invece alla verdura e alla frutta, ma non bisogna dimenticare di fare attività fisica, anche moderata. Seguendo queste semplici abitudini perdere peso sarà certamente meno difficile, anche per una questione mentale, laddove non vi sono grandi restrizioni, ma piuttosto un’alimentazione sana e più vicina possibile alla natura.paleodieta-02

 
 

Theme by HermesThemes

Copyright © 2017 Chiaroscurofirenze.it. All Rights Reserved